Cargocollective e DNS Tophost

Questa guida è valida solo per la prima versione di Cargocollective, in quanto per la seconda versione – online in versione definitiva dal 10 Luglio 2017 – è necessario settare i Name Server del vostro dominio, cosa che Tophost non permette

Nella homepage del sito Cargocollective.com leggiamo che

Cargo is a personal publishing platform aimed at creating accessible tools and a networked context to enhance the exposure of talented individuals on the Internet.

Cargo è quindi una piattaforma per la pubblicazione dei propri contenuti, che si rivolge in particolare a designer, grafici e creativi. Con una spesa di 66$ all’anno è inoltre possibile accedere alla versione pro che ci permette di pubblicare pagine e progetti illimitati, fino a 6GB di immagini, e soprattutto collegare il nostro profilo a un dominio personale – servizio che però Cargo non offre.

Un dominio su Tophost

Tophost è un servizio di hosting italiano che offre dominio e spazio web a prezzo concorrenziale. Con Tophost possiamo decidere di acquistare dominio e spazio web o anche solo il dominio. Per un prezzo di 5.99€ + IVA all’anno (6.99€/anno se il dominio è un .com), scegliamo il pacchetto di solo dominio dal nome Topname.

Puntiamo i DNS di Tophost su Cargocollective

Logghiamoci su Tophost e accediamo al pannello di controllo. Qui clicchiamo sull’icona Servizio DNS.
Diamo l’ok al messaggio che ci avvisa di non “giocare troppo con i dns pena l’iraggiungibilità del sito” ed entriamo nel pannello DNS.

Come prima cosa eliminiamo il record CNAME dal nome WWW che ha come valore l’indirizzo del server web di Tophost

w-XX.th.seeweb.it

e sostituiamolo con il nostro record che punterà all’indirizzo IP di Cargo.

Per fare questo inseriamo un record DNS di tipo A cliccando sull’icona in alto a sinistra Aggiungi record e completiamo con i seguenti dati:

Nome: WWW
Tipo: A
Valore: 173.203.204.123

Successivamente aggiungiamo un altro record per far si che il nostro sito sia raggiungibile anche senza il WWW davanti. Clicchiamo nuovamente Aggiungi record e inseriamo un record con i seguenti dati:

Nome: @
Tipo: A
Valore: 173.203.204.123

Se abbiamo fatto tutto giusto il nostro pannello di controllo dei DNS dovrebbe apparire come nella foto seguente

Schermata del pannello DNS di Tophost
Schermata del pannello DNS di Tophost

Ora possiamo sloggarci e aspettare che i DNS si propaghino (solitamente avviene entro le 24 ore, spesso bastano anche solo pochi minuti).

Configuriamo Cargocollective ad accettare il nostro dominio

L’ultimo – semplice – passaggio è “informare” Cargo che abbiamo un dominio che punta verso il nostro sito. Possiamo farlo compilando il loro form e nel giro di 18 ore lavorative lo faranno loro per noi. Oppure semplicemente possiamo farlo noi inserendo il dominio nel pannello di controllo alla voce Admin -> Settings -> Use a personal domain name.

Annunci

2 pensieri su “Cargocollective e DNS Tophost

  1. ciao Flavio,

    Articolo molto chiaro, grazie! ma come ci si puo’ comportare con la nuova versione di cargocollective? Se ho capito bene non si cambiano più gli A record, ma si dovrebbero cambiare in record NS che però tophost non consente di cambiare…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...